GALOPPO - Guida ai pronostici

I nostri computer seguono, attraverso tutte le gare disputate e risultati ottenuti, la vita agonistica di ogni cavallo, dal debutto a fine carriera, determinandone la effettiva qualità agonistica, forma contingente e adattabilità ai diversi tipi di distanze e terreni, condizioni ambientali e pesi assegnati.

Sulla scorta di queste basilari informazioni viene simulata la corsa, ottenendone il pronostico espresso in lunghezze di distacco dal nostro favorito, contrassegnato dalla sigla VIN (vincente) e, in CORSE SERIE tale previsione risulta esatta !!!

Per le corse in piano e su erba, vengono elaborati tre differenti pronostici, riferiti alle diverse condizioni del terreno : PESANTE/MORBIDO/NORMALE, considerando che molti cavalli ottengono prestazioni molto differenti sulle diverse condizioni ambientali, sconosciute al momento della simulazione.

Invitiamo comunque chi userà questi pronostici a tener conto anche di valutazioni soggettive e occasionali; il cavallo non deve sudare in sgambatura, non deve avere il pelo arruffato, la bravura del fantino, impressioni di zoppie, variazioni di peso assegnato, ecc., fattori comunque importanti che il computer non può conoscere. 

Il ns. fondamentale obiettivo e' quello di stabilire l'esatta scala dei valori in campo e, a corsa regolare il pronostico espresso risulta praticamente infallibile.

Giocando con i ns. pronostici si riesce tranquillamente a compensare le sempre più numerose corse palesemente truccate riuscendo spesso a vincere bene, perché i cavalli da noi indicati, quando arrivano... fanno il botto !!! 

In bocca al lupo !!! 

                                                                                       Frankye

Per informazioni:    E-Mail:  f.serafini@camelott.it

recapito   333-4202170